Costellazioni Familiari Sistemiche e delle Organizzazioni

Costellazioni Familiari Sistemiche - Benessere Salute Successo

Qualcosa ancora sugli irretimenti (legami)

Irretimenti Costellazioni Familairi (legami)

 

E’ importante precisare che questo è solo un metodo, quando si presenta un problema, il terapeuta chiede sugli eventi accaduti nella famiglia.

Ciò che viene chiesto, non riguarda i “sentimenti” (ad esempio riguardo al padre, non gli chiede se era buono o cattivo, oppure com’era sua madre).

L’esperienza con le costellazioni familiari mostra che ciò che è importante sono gli EVENTI (i fatti accaduti).

Quando si riceve la vita è pienamente intatta. Si entra in un irretimento ad esempio se qualcuno nella famiglia non fu trattato come pari.

In alcune famiglie può accadere che un membro sia allontanato emotivamente o fisicamente. I genitori potrebbero arrabbiarsi a tal punto con un bambino che non vogliono più saperne nulla oppure i bambini rifiutano i loro genitori.

In quel modo essi non sono più parte della loro famiglia e a volte accade qualcosa che faccia troppa paura, per esempio, se una donna muore dando alla luce un figlio molti membri nella famiglia potrebbero aver paura per ciò che è accaduto.

Per esempio, a causa di questo altre donne di quella famiglia potrebbero aver paura ad avere figli. A causa di questo quella donna molto spesso non viene più nominata all’interno della famiglia in questo modo ne viene esclusa.

Le viene negato il suo posto di uguale in quella famiglia. Oppure se un bambino morì alla nascita spesso è lui a non essere nominato mai più. Eppure è un membro della famiglia.

A volte i genitori vogliono avere un altro bambino per sostituire quel bambino. Appena essi hanno un nuovo bambino non pensano più al loro primo bambino.

Questi sono eventi importanti in una famiglia oppure se c’è stato un suicidio la persona che si è uccisa non è più nominata, oppure gli altri membri della famiglia sono in collera con quella persona ed essa è esclusa. In una famiglia così non tutti i membri sono considerati come pari nel loro diritto di appartenenza.

 

A cura di dott Paola Felici
Costellazioni Familiari Sistemiche © 2003 ad oggi
Share