Costellazioni Familiari Sistemiche e delle Organizzazioni

Costellazioni Familiari Sistemiche - Benessere Salute Successo

Costellazioni Familiari Sistemiche

Costellazioni Familiari Sistemiche

Psicologia Transgenerazionale – Psicogenealogia

Cosa sono le Costellazioni Familiari e come agiscono

Immediato l’impatto nel lavoro con la messa in scena della famiglia con la tecnica delle costellazioni familiari, vengono alla luce, sotto gli occhi dei partecipanti agli incontri, i legami con le origini e con ciò che tiene “legati, irretiti, connessi”.

Costellazioni Familiari Sistemiche e delle Organizzazioni Aziendali - Psicologia Transgenerazionale PsicogenealogiaPortati da una “Forza più grande”, velata a livello consapevole ma ben visibile alla nostra parte profonda, la “risonanza del campo morfogenetico” si lascia percepire e vedere nei movimenti e sentimenti in cui le persone che ne sono immerse si muovono e svelano nel descrivere sentimenti non propri.

Un membro della famiglia escluso o dimenticato a causa magari di un destino difficile, peserà molto nel destino delle generazioni finche non venga reinserito ed abbia un posto nel nucleo di appartenenza.

Un fratello o un  fidanzato, sparito in guerra oun bimbo morto in  giovane età o abortito dai genitori, una donna morta di parto ecc.,  succede che un altro membro della famiglia della generazione seguente sostituisca inconsapevolmente chi è stato escluso e ne imiti il destino  manifestando le sue emozioni ed i suoi sintomi, o cerchi di seguirlo nella morte. 

Se qualcuno non si è preso la responsabilità di una  colpa grave, un bambino tenterà in seguito di espiare questa colpa, pagandone il prezzo con la sua salute, con la sua felicità, con il suo successo nella vita.   

Il lavoro con le costellazioni familiari

Attraverso la messa in scena delle costellazioni familiari, vengono portate alla luce le dinamiche nascoste che ci mantengono legati alla nostra famiglia e ci fanno appartenere a quel gruppo, queste dinamiche ci spingono ad attuare dei comportamenti che condizionano sia la nostra vita che i nostri sentimenti, senza che questi ci appartengano.  

I segreti che fanno parte della storia della nostra famiglia possono essere un forte destabilizzatore del sistema familiare quindi qualcuno (un membro della famiglia) dovrà farsi carico di impersonare questi segreti  (seguendo magari un destino difficile), finche non vengano alla luce permettendo forse di  trovare una buona soluzione. 

Il modo di Bert Hellinger di lavorare con le costellazioni familiari, permette di mettere in scena il campo d’influenza della propria famiglia, (campo morfico o morfogenetico) in che modo si procede: scegliendo dal gruppo dei partecipanti i rappresentanti per i vari membri familiari e disponendoli nello spazio in relazione l’uno con l’altro.

In questo modo, secondo il posto che questi occupano come sostituti di membri familiari, possono essere individuati i legami nascosti (con chi si è connessi) “il punto in cui agisce l’amore” i segreti irrivelati, che sono gli artefici del benessere e della gioia o di malattia e disgrazia.

Il terapeuta lavora in sintonia con le forze che agiscono e guidano il campo, spostando fisicamente le persone nelle posizioni che occupano nel campo fino ad arrivare ad uno stato di calma e pace per tutti i partecipanti, quando si giunge ad integrare il processo nel modo più rispettoso con i giusti riconoscimenti, le tensioni spariscono immediatamente ed arriva allora la Pace per tutti.

Nel  riconoscimento del movimento dell’anima che ci spinge a riconciliarci con i nostri familiari vengono reintegrati nel gruppo familiare anche quelli che erano stati esclusi o dimenticati.

Le buone soluzioni aiutano ad avere un posto nel gruppo familiare libero dagli irretimenti, aiutano ognuno ad essere sereno con se stesso e con il gruppo in modo da poter andare nella vita in modo sereno ed in sintonia con il tutto, questo lavoro ha un effetto benefico su ogni membro del sistema familiare, soprattutto non è necessario che siano presenti tutti i rappresentanti effettivi perché il lavoro abbia efficacia, ma un solo membro fa il lavoro (la costellazione – la messa in scena) per tutti.

(in modo giocoso mi piace chiamare questo lavoro “tana libera tutti” è veramente una gran tecnica).

A cura di Paola Felici

Le Costellazioni Familiari iniziano da quì:

La prassi e la formazione terapeutica stanno vivendo la moda del transgenerazionale. Sebbene tutti coloro che si occupano di salute, come pure gli insegnanti, dovrebbero tener conto delle dinamiche proprie della discendenza affettiva e biologica e delle sue modalità di trasmissione, un buon  numero di persone senza formazione analitica e/o psicoterapeutica si sente autorizzato a praticare il transgenerazionale.

Si tratta di un pericolo di cui bisognerebbe avvertire pazienti e clienti

        Tratto da: La Sindrome degli Antenati

Di Renzo Editore

          di Anne Anceline Schutzenberger

          docente universitaria

psicodrammista-formatrice T.E.P.e analista di gruppo

Costellazioni Familiari Sistemiche © 2003 ad oggi
Share